Linea guida sulla scelta del depuratore a osmosi inversa

Bere acqua sana al giorno d’oggi non è più così scontato.
Giornalmente veniamo bombardati da notizie di nuove falde acquifere inquinate.
Una delle soluzioni è comprare le bottiglie di acqua in negozio aumentando così l’utilizzo della plastica oppure installare un DEPURATORE A OSMOSI INVERSA.

CHE COS’È IL DEPURATORE A OSMOSI INVERSA?

È il più diffuso sistema di filtraggio domestico tra tutti i filtri d’acqua in commercio.
Attraverso questo apparecchio l’acqua a uso alimentare viene sanificata senza fare uso di alcuna sostanza chimica.
Per mezzo di una membrana questo dispositivo restituisce un’acqua oligominerale, che risulta purificata dalle sostanze che possono rilasciare le tubature, in special modo quelle obsolete.

Più precisamente, l’osmosi esterna è possibile grazie a una membrana semipermeabile che fa passare soltanto le molecole simili all’acqua ed espelle quelle di natura diversa.
Vengono trattenute fino al 99% delle particelle solide e dei batteri presenti.
Motivo per cui l’acqua osmotica non è mai priva di sali, quindi non è completamente
demineralizzata ma è soltanto più leggera.

NON FERMIAMO SOLO METALLI PESANTI CON IL DEPURATORE A OSMOSI INVERSA

Dal nostro rubinetto è possibile che sgorghino anche batteri, virus, antiparassitari, pesticidi, erbicidi, plastica, PFAS, PFOA…
Sono dei composti che non scompaiono nell’acqua e che ritroviamo purtroppo nelle falde acquifere.
L’acqua trattata è sana, leggera e sicura anche dal punto di vista batteriologico: infatti la membrana osmotica riesce a trattenere le particelle con dimensioni superiori a 0,005 micron (un micron corrisponde ad un millesimo di millimetro).
Si vengono così ad eliminare il 99,99% dei BATTERI e il 98,00% dei VIRUS.
Quando l’acqua di rubinetto presenta significative percentuali di sostanze nocive come cloruri, fosfati, fluoruri e cloro, il ricorso al filtraggio diventa altamente consigliato.

QUALI EFFETTI BENEFICI HA L’ACQUA DEPURATA?

  • Permette il raggiungimento dei valori ottimali di pH gastrico;
  • Rapido superamento degli stati di acidità;
  • E’ ottima per preparare il latte artificiale ai nostri piccoli;
  • Riduce il tempo della digestione;
  • Aiuta in caso di disturbi all’apparato urinario;
  • Favorisce il superamento dei problemi intestinali in generale;
  • Velocizza l’eliminazione dell’acido urico in caso di rallentamenti;