ECOBONUS e BONUS CASA 2019: nuove detrazioni fiscali

ecobonus casa 2019
Ecobonus: anche per il 2019 vi sono notevoli AGEVOLAZIONI per coloro che vogliono beneficiare fiscalmente sugli INTERVENTI per la ristrutturazione (Bonus Casa) e per l’efficienza energetica.

Sulla Gazzetta Ufficiale n.302 del 31.12.2018  infatti è stata pubblicata la Legge di Bilancio 2019 (L. 30.12.2018 n.145) che proroga per tutto il 2019 le condizioni di accesso (Ecobonus) ai benefici fiscali in relazione alle spese sostenute dal 1° gennaio al 31 dicembre 2019.

Ecobonus2019: Aliquota di detrazione al 50%,  oltre che per CALDAIE A CONDENSAZIONE, CALDAIE A BIOMASSA e IMPIANTI FOTOVOLTAICI, anche per
  • interventi relativi alla SOSTITUZIONE DI FINESTRE COMPRENSIVE D’INFISSI,
  • schermature solari
Ecobonus2019: Aliquota di detrazione al 65% per COIBENTAZIONI, POMPE DI CALORE, PANNELLI SOLARI e per:
  • sistemi di building automation,
  • scaldacqua a pompa di calore,
  • generatori ibridi, cioè costituiti da una pompa di calore integrata con caldaia a condensazione,
  • generatori d’aria a condensazione.
  • Sono ammessi con la stessa aliquota del 65%, anche i micro-cogeneratori, per una detrazione massima consentita di 100.000 euro.
Ecobonus2019: Aliquote confermate al 70% e al 75% le aliquote di detrazione per GLI INTERVENTI DI TIPO CONDOMINIALE:
  • per le spese sostenute dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2021 con il limite di spesa di 40.000 euro moltiplicato per il numero di unità immobiliari che compongono l’edificio.

Fonti Enea 2019

L’Installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda sia per uso domestico che industriale e sia per l’acquisto di impianti termodinamici per la produzione di acqua calda ed energia elettrica, in questo caso però la detrazione spetta solo per la componente per l’acqua. Tetto spesa massima è pari a 60 mila euro

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *